CASALE – Si intitola “Zona rossa” il cortometraggio girato a Casale in queste ultime settimane scritto e diretto dall’artista Giovanni Saldì, con la supervisione di Mauro Galfrè e la musica di Silvano Garazzino. Il video rappresenta “un’istantanea di un momento particolare della nostra esistenza. Un periodo strano che dura ormai da tempo, dove ogni giorno bisogna capire ciò che si può o non si può fare e come sopravvivere e reinventarsi nel vero senso della parola” ha raccontato Saldì che, per realizzare la pellicola, si è avvalso della collaborazione di alcuni artisti e attività locali.

 

adv-424