ALESSANDRIA – Il mondo della scuola è tornato di nuovo in piazza, unito, per ottenere modifiche urgenti” al Decreto Sostegni Bis. Le misure adottate sono frutto di scelte “unilaterali” del Governo, hanno denunciato Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Anief e non rispondono alle richieste che da anni rinnovano i sindacati di categoria.

adv-835