ALESSANDRIA – Tutto pronto per la partenza di Sonia D’Agostino, destinazione Shanghai. Dal 17 al 24 ottobre, infatti, la metropoli cinese ospiterà la 15^ edizione dei Mondiali di Wushu Kung Fu e l’alessandrina sarà l’unica italiana in gara, nella categoria -65 chili del combattimento sanda, la boxe cinese a contatto pieno, con tecniche di pugno, calcio e proiezioni. Ad accompagnare l’atleta dell’Accademia Wushu Sanda Alessandria ci sarà anche il suo maestro, e padre, Gianluca D’Agostino. 

A contribuire alle spese di viaggio sono state l’Avis Alessandria, Emme 2 Sistemi di Sicurezza, Zonta Club Alessandria e Aps Spaltra. Lunedì Sonia è stata ricevuta nella sede della Provincia dove ha ricevuto l’in bocca al lupo del presidente Gianfranco Baldi e del sindaco di Castelletto Monferrato, Gianluca Colletti. 

adv-887