MOLINO DEI TORTI – Il prossimo 30 settembre sarà assegnata la nuova Maglia Etica, un simbolo di lealtà e integrità consegnato al vincitore di un traguardo volante nella corsa ciclistica Circuito Molinese. Lo scorso anno ha vinto il giovane Matteo Moschetti che, al termine della corsa il giovane della Viris-Maserati-Sisal-L&l, si è sottoposto volontariamente a un controllo antidoping. Nel 2017 Moschetti si è poi laureato campione italiano dilettanti Under23.  Il 30 settembre sarà anche lui sulla linea di partenza, deciso a fare il bis e magari alzare le braccia al cielo anche sul traguardo finale.