ALESSANDRIA – “Una cosa raccapricciante. A gennaio ci dissero che entro tre giorni il Pro sarebbe stato escluso dal campionato, evidentemente non è stato così”. Il presidente dell’Alessandria Calcio Luca Di Masi ha usato parole pesanti per commentare quanto successo oggi tra Cuneo e Pro Piacenza. La società emiliana si è infatti presentata con appena sette giocatori e senza nemmeno l’allenatore. 20-0 il risultato finale. 

adv-492