ALESSANDRIA – “Per la serie C serve tanta qualità”. Al termine dell’amichevole disputata questo mercoledì al Centogrigio contro il Torino Under 19, battuto 1-0 col gol di Gazoul nella ripresa, il mister dell’Alessandria Calcio Fulvio Fiorin ha sollecitato l’arrivo di “rinforzi importanti” per la rosa dei grigi, anche alla luce della volontà di tre giocatori di andare via: si tratta di Galeandro, Cori e Nichetti. Oggi, tra l’altro, il Novara ha ufficializzato l’accordo biennale con Mattia Speranza.

“Mi aspetto che la società intervenga in maniera importante e ci metta nelle condizioni migliori per fare un campionato di serie C, dove serve tanta qualità” ha sottolineato Fiorin “occorre rinforzare la rosa, nel rispetto di questi ragazzi che stanno dimostrando quantità e qualità e professionalità. Stanno lavorando in situazioni abbastanza difficili e precarie, dando il massimo di loro stessi. Io devo tirare fuori il loro 100%, mi aspetto interventi importanti alla luce delle partenze che ci sono state”.

Durante l’intervallo e al termine della partita una delegazione dei tifosi ha incontrato il direttore generale Zerbo, il ds Umberto Quistelli, lo stesso mister Fulvio Fiorin e il team manager Stefano Vercellotti: i sostenitori dell’Orso hanno espresso tutta la loro preoccupazione per il prossimo futuro, auspicando una campagna acquisti all’altezza della serie C, a meno di due settimane dall’inizio del campionato.

adv-285