CECIMA (PV) – Scocca il 2022 come una freccia dalla corda dell’arco, ma in Valle Staffora è già possibile uscire a riveder le stelle. Nella prima giornata del nuovo anno l’Osservatorio Ca’ del Monte ha infatti concesso un’apertura straordinaria nella giornata del 1 gennaio. In programma per il gruppo di partecipanti, una proiezione sotto il nuovo Planetario Digistar per raccontare il cielo e i corpi celesti che lo abitano. L’attività è proseguita poi all’aperto con un’esperienza di osservazione al telescopio di Giove e Saturno e l’analisi del firmamento, nell’ampio anfiteatro dai gradoni grigiastri. Senza tralasciare la stella più luminosa, il Sole con le sue macchie solari. Un primo pomeriggio di gennaio dove è stato possibile rivivere l’esperienza galileiana con l’osservazione del Sole direttamente al telescopio in totale sicurezza per gli occhi.

Il cielo d’Oltrepò Pavese rivelerà non poche meraviglie dalla primavera in poi, stagione in cui l’Osservatorio di Ca’ del Monte riaprirà i battenti in via ordinaria; ce ne parla meglio Cristiana Cattaneo, ai microfoni di Radio Gold Pavia.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese