ALESSANDRIA – Anche Confindustria è al fianco di Philippe Camperio, l’affittuario della storica azienda Borsalino. Il Presidente Nazionale, Vincenzo Boccia, ha detto durante il convegno sul distretto orafo a Valenza che “Camperio è uno di noi“, sostenendolo nella sua battaglia. L’imprenditore non vuole “mollare” e intende salvare il cappellificio dal fallimento, anche dopo la revoca del concordato preventivo. Lunedì i lavoratori e i sindacati si sono mobilitati per accendere i riflettori sull’impresa di Spinetta.