Chi è Dargen D’Amico cantante in gara al Festival di Sanremo 2022

SANREMO – Dargen D’Amico, pseudonimo di Jacopo D’amico, è nato a Milano il 29 novembre del 1980. Il suo, come lo ha definito lui stesso, è un cantautorap ed emo rap, ovvero una forma di musica a cavallo tra il cantautorato e il rap. L’artista milanese è anche un grande appassionato di cantautorato italiano e non a caso le sue maggiori influenze arrivano da Franco Battiato, Enzo Jannacci e Lucio Dalla.

adv-238

Ma Dargen D’Amico è appassionato fin da ragazzo di hip hop. Ha mosso i primi passi nei locali di Milano dedicandosi alle gare di freestyle con il nome d’arte Corvo D’argento. Proprio in quel periodo ha avuto modo di conoscere i rapper Jake la Furia e Gue Pequeno con cui ha fondato il gruppo le Sacre Scuole. Con loro ha pubblicato nel 1999 l’album 3 Mc’al cubo. Dopo questa esperienza ha cominciato la sua carriera da solista pubblicando nel 2006 il suo primo album dal titolo Musica senza musicisti.

Nel frattempo ha collaborato anche con nomi importanti del panorama musicale italiano del rap come i Two Fingerz. Ha anche lavorato insieme a Fabri Fibra, Marracash e Rancore in un brano tratto da Roccia Music 2. Nel 2020 ha collaborato con Fedez nel remix di Roses, uscito pochi giorni dopo il suo singolo “Ma non era vero”. Tra le sue caratteristiche principali c’è il fatto che Dargen D’amico porta sempre gli occhiali da sole. Sue foto a occhi liberi da questo fondamentale accessorio che lo caratterizza ce ne sono davvero pochi in giro. Su instagram ha un account ufficiale da oltre 47 mila follower.