AGGIORNAMENTO – Dopo la protesta di sabato di quattro ex dipendenti dell’Aurora Calcio per il mancato pagamento degli stipendi, il presidente Gianfranco Foco ha ricontattato la redazione di Radio Gold e ha assicurato il pagamento di quanto dovuto “fino all’ultimo centesimo nel minor tempo possibile”.

ALESSANDRIA – “Ci ha ingannati”. Sabato pomeriggio quattro ex dipendenti dell’Aurora Calcio hanno protestato davanti alla sede della società, in via San Giovanni Bosco. Nel mirino degli ex lavoratori c’è il presidente Gianfranco Foco che, secondo quanto riferito da Francesca Vittoria, Paola, Patrizia e Franco, non avrebbe corrisposto loro gli stipendi pattuiti, da una a sei mensilità, a seconda dei lavoratori.

“Non sappiamo se riusciremo a recuperare i nostri soldi ma la cosa importante è fermarloha raccontato una di loro, riferita a Foco, “visto che continua a reclutare del personale dopo averci lasciato in mezzo alla strada. Il presidente ci ha fatto delle promesse che poi non ha mantenuto”.

La redazione di Radio Gold ha contattato il presidente Gianfranco Foco per una replica e resta a disposizione.