ALESSANDRIA – “Capisco lo stato d’animo dei dipendenti“. Ai microfoni di Radio Gold parla il presidente dell’Aurora Gianfranco Foco, dopo che sabato sera quattro ex lavoratori hanno protestato davanti alla sede della società per reclamare il pagamento degli stipendi.

“I dipendenti fanno giustamente valere i loro diritti” ha sottolineato Foco ai nostri microfoni “saranno pagati fino all’ultimo centesimo nel minor tempo possibile”.

Il presidente Foco ha poi ammesso di aver dovuto procedere al licenziamento dei lavoratori a causa di una mancanza di fondi che comporterà la cessazione dell’attività dell’Aurora Calcio. “Quest’estate sono rimasto solo e non mi aspettavo di arrivare a questa situazione. La società ora non è più gestibile. Resterà aperto il centro sportivo per ospitare le squadre di rugby e football americano che già lo stanno utilizzando”.