chiusura locale

PONTECURONE – L’Associazione Culturale La Mela di Pontecurone dovrà rimanere chiusa per 90 giorni. Lo ha stabilito il Questore di Alessandria con un provvedimento conseguente ai gravi fatti dello scorso 9 febbraio: una lite iniziata proprio dentro il locale e culminata all’esterno con una vera e propria sparatoria.

Nel corso degli accertamenti la Polizia è anche riuscita a risalire all’autore del gesto criminoso, un uomo con svariati pregiudizi di polizia che ricopriva la carica di segretario dell’Associazione ed era privo di qualsiasi autorizzazione alla detenzione e/o al porto di armi da fuoco.

Dal registro dei soci, inoltre, è emerso che 9 su 32 avevano diversi precedenti di polizia.

adv-810

Proprio quella sera, tra i 21 avventori all’interno del locale, proprio 9 risultavano gravati da precedenti penali, come violazioni in materia di stupefacenti (produzione, detenzione e spaccio), gravi reati contro la persona, il patrimonio oltre che violazioni al Testo Unico dell’Immigrazione (ingresso e soggiorno illegale) e violazioni agli obblighi di sorveglianza speciale.

Per tutti questi motivi il Questore di Alessandria ha deciso di emettere il provvedimento di chiusura del locale per tre mesi, in modo da arginare il ripetersi di simili situazioni di pericolo per avventori e residenti, a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

adv-571