Immagine Casale piange la scomparsa di Pier Camillo Botto, giardiniere comunale
adv-137

CASALE – Tutta la comunità di Casale Monferrato è in lutto per la scomparsa di Pier Camillo Botto. 56 anni, Botto era giardiniere del Comune monferrino. Lascia la moglie Michela, la figlia Carlotta e il fratello Marco, imprenditore vitivinicolo di Sala Monferrato.

Anche il sindaco di Casale, Federico Riboldi, ha espresso tutta la sua vicinanza alla famiglia: “Sicuro interprete del sentimento unanime di cordoglio della Giunta, del Consiglio Comunale, dei Dirigenti e dipendenti del Comune di Casale Monferrato, e della Cittadinanza tutta, partecipo al lutto della famiglia Botto per la prematura scomparsa del caro Pier Camillo, giardiniere capace, dipendente leale. Invio all’amata moglie Michela e all’adorata figlia Carlotta, sentimenti di sincera partecipazione e umana solidarietà”.