In Piemonte ancora in calo i dati dei positivi al Covid: incidenza al 379.7 su 100 mila abitanti

ALESSANDRIA – Restano in calo i dati relativi alla diffusione del Covid-19 in Piemonte. Nella nostra regione si registra così un’incidenza di 379.7 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 2 -8 maggio), a fronte del valore nazionale di 493.7, si confermano tra i più bassi in Italia. L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 9 maggio si attesta al 9,7% (il valore nazionale è al 13,5%) e quella delle terapie intensive al 3,5% (a fronte di un valore nazionale del 3,6%), mentre la positività dei tamponi è al 7,9%.

In Piemonte nel periodo dal 2 all’8 maggio i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.318. Suddivisi per province: Alessandria 218, Asti 118, Biella 111, Cuneo 303, Novara 160, Vercelli 106, VCO 94, Torino città 406, Torino area metropolitana 741. In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 16.225 (-4.210 rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.523 (-501), Asti 828 (-263), Biella 777 (-124), Cuneo 2.124 (-322), Novara 1.119 (-238), Vercelli 740 (-44), VCO 656 (-84), Torino città 2839 (-785), Torino area metropolitana 5186 (-1774).

Nella settimana dal 2 all’8 maggio l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 379.7, in decisa diminuzione (-20,6%) rispetto ai 478.2 della scorsa settimana. Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 251.9 (-27,5%). Nella fascia 25-44 anni è 359.2 (-22,6%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 352.8 (-21,1%). Nella fascia 60-69 anni è 350 (-18,3%). Tra i 70-79 anni è 368.9 (-20,3%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 400 (-26,6%).

In età scolastica, nel periodo dal 2 maggio all’8 maggio, l’incidenza rispetto alla settimana precedente registra un calo in tutte le fasce di età. Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 298.8 (-21,8%). La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 270.5 (-9,1%). Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 332.9 (- 12.4). Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 354.4 (-15,2%). Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 303.3 (-22,2).