Bilancio Polizia locale Novi: aumentano le fughe dopo gli incidenti e le auto senza assicurazione

NOVI LIGURE – Aumentano i casi di fuga dopo i sinistri a Novi, ben 17 nel 2022, e in continuo incremento anche i verbali relativi alla Ztl (Zona a traffico limitato), che passano dai 693 del 2021 ai 995 del 2022. Questi alcuni dei dati che emergono dal bilancio delle attività della Polizia locale a Novi. In tutto sono state oltre 7mila le sanzioni con quasi 305mila euro incassati in conseguenza delle contravvenzioni.

Le violazioni che interessano le norme di comportamento alla guida dei veicoli hanno portato alla decurtazione di 715 punti dalle patenti dei trasgressori. I controlli diretti sulla strada con l’aiuto delle nuove tecnologie hanno permesso di accertare 66 violazioni all’obbligo di assicurazione R.C. contro le 36 del 2021, e anche 372 violazioni all’obbligo di revisione dei veicoli; le patenti di guida ritirate sono aumentate da 19 nel 2021 a 26 nel 2022.

In calo le sanzioni per divieti di sosta e fermata (1749 nel 2022 a fronte di 1801 nel 2021). Il numero di veicoli rimossi è 119 (131 nel 2021); purtroppo ancora in crescita i sinistri stradali rilevati che nel corso dell’anno 2020 erano 197, nel 2021 erano 210 e nel 2022 sono stati 233.

Sono state elevate sanzioni amministrative e penali relative a 8 conducenti trovati in stato di ebrezza durante la circolazione stradale.

I controlli sul territorio sono stati anche effettuati in orari serali/notturni come testimoniano gli 87 servizi notturni a fronte dei 68 del 2021. In totale sono stati effettuati 24 controlli nei confronti di cittadini stranieri e 11 per questuanti. Per quanto riguarda i servizi di controllo delle piazze per la questua, i controlli effettuati sono 2150.

Importante da un punto di vista qualitativo l’attività di Polizia Giudiziaria. Nel corso dell’anno, sono state denunciate all’autorità giudiziaria 19 persone ed è proseguita l’attività di informazione, accertamenti e notifiche sia in supporto agli uffici comunali che su richieste di altre Autorità o enti quali ad esempio Questura, Tribunale, Procura della Repubblica e vari altri, compresi i comuni del servizio convenzionato per i quali, oltre alle altre attività di Polizia Municipale, sono state evase 49 pratiche tra notifiche e residenze.

Come negli anni precedenti si è dimostrata proficua la collaborazione con tutte le Forze di Polizia del territorio. La collaborazione con le Associazioni di volontariato si è dimostrata sempre preziosa. L’attività di prevenzione, svolta volontariamente dall’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, ha totalizzato 2158 ore; a queste vanno sommate 324 ore prestate per l’assistenza all’hub vaccinale presso il centro fieristico; a queste si aggiungono inoltre 1009 ore prestate dai volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato in servizi effettuati, durante il mercato settimanale, le fiere, i controlli in centro storico e l’ausilio in occasione di manifestazioni varie.

Cospicua anche l’attività dell’Ufficio Viabilità che si è concretizzata attraverso la redazione di atti (ordinanze dirigenziali, istruttorie, accertamenti, ecc.) nonché tramite l’effettuazione di sopralluoghi e verifiche in collaborazione con altri uffici e settori comunali.

Il Gruppo Comunale di Protezione Civile nell’anno 2022 è stato impegnato periodicamente nell’attività legata all’emergenza covid attraverso la distribuzione di tamponi rapidi e DPI alle RSA locali. I volontari sono anche stati impegnati in attività di supporto alle RSA e alla popolazione in occasione dell’emergenza idrica conseguente allo sversamento nel torrente Scrivia di sostanze inquinanti e in occasione di altri eventi atmosferici avversi.

Inoltre le attività espletate sono state:

  • per apertura Centro Operativo Comunale, di supporto alla Polizia Municipale, in occasione di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche e di intrattenimento (Milano-Sanremo; Giro dell’Appennino memorial Tarcisio Persegona; Fiera d’Agosto e di Santa Caterina; concerto in piazza Leoni di Liguria ecc.) per un monte ore pari a 191;
  • supporto alle attività scolastiche e informative di Protezione Civile (in collaborazione con il Comune di Pasturana) per un monte ore pari a 43;
  • informazione e addestramento dei Volontari del Gruppo Comunale ore 72;
  • attività di manutenzione e logistica inerenti attrezzature, mezzi e magazzino di Protezione Civile per un monte ore di 258.

In totale i Volontari del Gruppo Comunale sono stati impegnati per un totale di 686 ore.