ALESSANDRIA – I Carabinieri di Alessandria hanno denunciato un 37enne italiano per detenzione abusiva di munizionamento. Mercoledì mattina i militari hanno perquisito la sua casa, al quartiere Cristo, nonostante l’uomo continuasse a negare.

I Carabinieri lo hanno però subito smascherano: nel suo soggiorno, infatti, sono stati trovati un proiettile calibro 9, un proiettile calibro 22 e un proiettile calibro 45, oltre a tre bossoli calibro 22 e calibro 38 Special. L’uomo non aveva alcuna autorizzazione per possedere queste munizioni, tutte sequestrate.