Autore Redazione
martedì
6 Dicembre 2016
10:48
Condividi
Eventi - Casale Monferrato

A Casale si apre il dibattito “Il nobel menestrello. Fenomenologia di Bob Dylan”

Una riflessione sulla poetica del cantautore americano con Paolo Bonfanti e alcuni studenti degli istituti casalesi
A Casale si apre il dibattito “Il nobel menestrello. Fenomenologia di Bob Dylan”

CASALE MONFERRATO –  La poetica di Bob Dylan raccontata con i suoi testi e la sua musica, e il suo rapporto con i problemi e le vicende del mondo contemporaneo. Sarà questo il tema del dibattito “Il nobel menestrello. Fenomenologia di Bob Dylan” in programma martedì 6 dicembre alle 17.30 alla Sala Multimediale della Biblioteca Civica “G. Canna” di Casale Monferrato in via Corte d’Appello 12.

Una riflessione sui pensieri, sulle parole, sulle note del cantautore americano e sulla capacità di emozionare e “rappresentare” intere generazioni del secondo ‘900 ma anche di questo inizio millennio, promossa dalla Biblioteca Civica “G. Canna” e dall’Assessorato alla Cultura. A riflettere su questi temi è stato chiamato Paolo Bonfanti, che non è solo uno dei più noti e importanti bluesman italiani, ma anche un cultore e uno studioso della musica blues e della cultura musicale americana sin dai tempi della sua tesi di laurea al DAMS di Bologna, dedicata proprio al blues, e dei corsi frequentati al prestigioso Berklee College of Music di Boston.

Insieme a Paolo Bonfanti interverranno anche alcuni studenti degli Istituti casalesi Balbo, Leardi e Sobrero che in queste settimane hanno discusso proprio la questione del Nobel assegnato a Dylan. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Condividi
Vedi anche