adv-318

Risultano ancora fermi i lavori di riqualificazione urbana dell’area ex Demar di Casale, che dovrebbero portare alla nascita della nuova circonvallazione interna e di un centro commerciale Esselunga.

Secondo quanto dichiarato dai tecnici della Piazza Castello Spa durante il sopralluogo dello scorso 11 novembre, l’allestimento del cantiere e l’opera di abbattimento dei vecchi edifici sarebbero dovuti cominciare già dal giorno seguente. Dopo tre settimane, però, l’unico cambiamento visibile è il cartello appeso fuori dal cancello dello stabile.

Sulle cause di questo ulteriore ritardo – secondo il progetto originale, infatti, i lavori sarebbero dovuti cominciare a settembre 2013 – abbiamo sentito il sindaco di Casale, Giorgio Demezzi.

adv-884

Il rallentamento, ha spiegato il primo cittadino, sarebbe dovuto alla messa in sicurezza della zona e alla necessità di sbrigare ancora alcune  pratiche burocratiche. “I lavori non sono cominciati subito in maniera massiccia – ha spiegato Demezzi – poiché si sono effettuate delle operazioni di controllo della sicurezza. Inoltre sono risultati ancora alcuni problemi di carattere burocratico, ma che ora sono stati risolti. Pertanto, l’inizio è imminente, come mi è stato confermato dalla società appaltatrice”.

I lavori di abbattimento veri e propri dovrebbero quindi prendere piede da questa, o dalla prossima settimana.

Il primo cittadino, infine, ha  confermato l’incontro con i residenti delle zone interessate dai lavori (via Eccettuato, via XX Settembre e via Sant’Anna) per il prossimo 13 dicembre, alle 21, nella parrocchia del Ronzone.

adv-459