adv-760

ALESSANDRIA – Anche il coordinatore alessandrino di Fratelli d’Italia Alessandro Traverso si è subito schierato contro lo striscione apparso sotto l’abitazione dell’ex sindaco Rita Rossa. L’esponente del partito di centrodestra ha definito il manifesto “indegno” rimarcando come “la mamma degli imbecilli sia sempre incinta, sia a destra che a sinistra”. Traverso ha espresso piena solidarietà a Rita Rossa e ha auspicato un ritorno a “toni più sereni e, soprattutto, a una discussione che si focalizzi sulla politica e non su inutili polemiche“. Il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia ha però sottolineato che la stessa solidarietà ricevuta in questa occasione da Rita Rossa sarebbe dovuta arrivare anche a Fratelli d’Italia, dopo la scritta “Più fasci morti”, comparsa nella notte tra venerdì e sabato scorsi davanti alla sede del partito, in corso Romita.