Cuttica su via ad Almirante: “Più coerente con la storia di Alessandria una intitolazione a Dino Crocco”
adv-567

ALESSANDRIA – Il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, in un post su Facebook ha ribadito il suo punto di vista rispetto alla discussa intitolazione di una via di Alessandria a Giorgio Almirante.

Come aveva già dichiarato a RadioGold, la decisione finale in merito all’intitolazione spetta collegialmente all’intera Giunta. Al primo cittadino di Alessandria, però, “non piacciono intitolazioni divisive su spazi e ambienti pubblici, “a maggior ragione nell’ultimo anno di mandato“. Il sindaco di Alessandria avrebbe preferito, e appoggia, invece la proposta che proprio tramite il sito di RadioGold ha lanciato Andrea Villa, storico, docente, autore del libro “Identity man” e collaboratore dell’Isral: intitolare una via di Alessandria a Dino Crocco.

Per sostenere l’intitolazione al celebre presentatore alessandrino Andrea Villa sabato ha ufficialmente lanciato anche una raccolta firme sul sito change.org e chissà che tra le firme non si aggiunga ora anche quella del primo cittadino di Alessandria. Per Gianfranco Cuttica di Revigliasco, infatti, “sarebbe stato meglio e più coerente con la storia più recente della nostra comunità una intitolazione a Dino Crocco, celebre presentatore musicista e animatore delle serate dell’alessandrino che non ad Almirante, certamente personaggio politico di rilievo così come tanti altri che non sono stati oggetto di proposta ma che non mi risulta abbia mai avuto ruoli particolari per la nostra comunità“.

adv-227