Nuovo Ospedale Alessandria, assessore Icardi rassicura: “I soldi Inail ci sono, il problema non esiste”
adv-956

ALESSANDRIA – Contattato da Radio Gold, l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ha replicato così agli attacchi del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico, rispetto alla disponibilità dei finanziamenti per il nuovo ospedale di Alessandria. “Si erano dati per certi 300 milioni di euro dei fondi INAIL per la realizzazione del nuovo ospedale, ora questa certezza è sfumata” aveva detto il Pd.Nessun finanziamento già pronto” le parole del consigliere regionale del M5S Sean Sacco “diversamente da quanto annunciato da Cirio, non è ancora stato definito con quali soldi verrà finanziato il nuovo ospedale di Alessandria”. 

adv-133

“Evidentemente la campagna elettorale sta giocando un brutto scherzo ha invece rimarcato Luigi Icardi ai nostri microfoni “ci accusano di dire tutto e il contrario di tutto, ma lo stanno facendo loro. Non sanno di cosa stanno parlando. Il finanziamento per il nuovo ospedale di Alessandria non solo non è una promessa, ma risulta approvato addirittura con decreto del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio 2021. Possiamo quindi disporre dei soldi messi a disposizione dall’Inail, così come abbiamo la possibilità di percorrere altre strade per il finanziamento, in ogni caso il problema non esiste. Quanto al progetto, non vedo come si potrebbe procedere finché non saranno sciolte le riserve sulla scelta dell’area, a meno che il consigliere Sacco non abbia da suggerirci soluzioni che consentono di costruire gli edifici partendo dai tetti. Ci vogliono capacità e competenza anche a stare sui banchi dell’opposizione”.