Governo, Senatore Berutti (Italia al Centro): “Ho votato la fiducia a Draghi per rispetto verso il Paese”

ITALIA – Il Senatore tortonese di Italia al Centro Massimo Berutti ha commentato così questa lunga giornata a Palazzo Madama, con la caduta del Governo Draghi dopo il mancato voto di fiducia all’Esecutivo da parte del Movimento 5 Stelle, Lega e Forza Italia.

Ho votato la fiducia per rispetto nei confronti del Paese, per chi ogni giorno si alza e va a lavorare, a fare impresa, con la convinzione che la politica abbia il dovere di dare tutto il possibile per risposte concrete. Tempestive” ha detto il politico di centrodestra “ci troviamo in uno dei momenti più gravi e difficili per il nostro Paese, tra la pandemia ancora presente, l’inflazione, le materie prime alle stelle e la guerra in Ucraina. Una figura come Mario Draghi ha rappresentato l’occasione preziosa per l’equilibrio di una necessaria, anche se mai facile, maggioranza di unità nazionale. Una maggioranza e un Governo necessari per dare risposte di continuità sino alla fine della legislatura e portare avanti gli impegni e le progettualità per portare sui territori e ai cittadini le risorse del PNRR. Con questa maggioranza abbiamo votato la fiducia al Governo 55 volte. Draghi oggi ha parlato di progettualità concrete, credibili, in parte già avviate e in linea con le priorità di un centrodestra moderno e pragmatico. Questi sono gli obiettivi del mio impegno e non mi fermerò dal lavorarci per il rispetto di chi mi ha dato fiducia e merita un impegno di coerenza e continuità”.

adv-732