CASALE FBC – SESTRI LEVANTE 1-0

Rete: pt 17’ Pavesi (C)

Casale FBC (4-3-3): Consol; Di Giovanni (45’ st Fabbri), Cintoi, Villanova, M’Hamsi; Vecchierelli (34’ st Sadouk), Marinai (27’ st Simone), Cardini; Coccolo, Cappai (47’ st Bettoni), Pavesi (42’ st Todisco). A disp.: Nikoci, Fiore, Myrta, Osellame. All. Buglio

CASALE MONFERRATO – Inizia con un successo il campionato di Serie D – Girone A – del Casale Football Club, vittorioso al “Natal Palli” per 1-0 conto il Sestri Levante. In una partita povera di azioni significative decide il guizzo di Pavesi poco dopo il quarto d’ora del primo tempo su travolgente azione personale di Coccolo, migliore in campo, che ha sfiorato il raddoppio cogliendo un palo a portiere battuto. La formazione di Buglio si è espressa bene nel primo tempo, creando gioco e spunti offensivi fino alla rete che ha poi deciso la partita. Nella ripresa invece la squadra di mister Francesco Buglio si è lasciata imbrigliare dalla ragnatela e dalle ripartenze dei “corsari” del Tigullio del tecnico Celestini, che tuttavia non hanno mai impensierito l’incerto Consol. Nonostante la seconda parte abulica che ha visto a tratti soffrire i “Neri”, il risultato appare giusto e premia il Casale, anche se la squadra padrona di casa deve avere maggiore consapevolezza dei propri mezzi ed essere in grado di gestire la gara per tutti i novanta minuti.

La cronaca. Pomeriggio caldo e afoso e parzialmente soleggiato con oltre 400 spettatori sugli spalti e sparuta rappresentanza di tifosi liguri. Casale e Sestri Levante in campo con lo stesso modulo di gioco: 4-3-3. Nerostellati con Consol (al posto dello squalificato Fontana) tra i pali, linea difensiva composta da Di Giovanni, Cintoi, Villanova e M’Hamsi, a centrocampo Vecchierelli, Marinai e capitan Cardini, in avanti la coppia Pavesi-Cappai supportata dall’estro di Coccolo. Dopo un quarto d’ora di studio, la prima azione di gioco è quella che decide l’esito del match. Travolgente discesa di Coccolo (17’) sulla sinistra. Palla al piede per oltre quaranta metri per l’ex Albissola che serve basso a centro-area per il libero Pavesi che si coordina appoggiando la palla in fondo alla rete di Adornato: 1-0. Passano quattro minuti e la formazione ligure si rende pericolosa con Righetti che, con un potente diagonale, sfiora il secondo palo della porta di Consol prima di terminare a fondo campo. Il Casale (35’) con il solito Coccolo costruisce l’azione del possibile raddoppio. Su azione personale il numero sette casalese conclude in area cogliendo un clamoroso palo con Adornato battuto.

Nella ripresa, inizia la girandola di sostituzioni, saranno ben cinque per parte. In una partita corretta che vedrà ben sette ammoniti (cinque casalesi: Consol, Villanova, Cappai, Marinai ed il neoentrato Sadouk) il Casale sembra smarrirsi al cospetto di un Sestri Levante che macina molto gioco, tuttavia privo di costrutto e di pericoli per Consol. Al 5’ ci prova Pondaco con una conclusione di poco a lato. Bisogna attendere il 37’ per vedere il Casale in avanti con, ancora una volta Coccolo, protagonista di un tiro “sporco” dal limite che termina alto. Dopo cinque minuti di recupero finisce qui con la prima vittoria in campionato che va ad aggiungersi ai tre successi in Coppa Italia ottenuti contro Stresa, Borgosesia e Chieri.

Domenica prossima trasferta a Busto Garolfo, nel milanese, per affrontare il Milano City (l’ex Bustese), reduce dal pareggio per 1-1 nel derby d’esordio contro la Folgore Caratese.