guidone

ALESSANDRIA – Un attaccante esperto e un centrocampista in grado anche di andare in gol. Queste le caratteristiche dei due profili cercati dall’Alessandria in questa sessione di calciomercato invernale. Marco Guidone e Tommaso Fantacci colmerebbero perfettamente queste due caselle nello scacchiere di mister D’Agostino. Per entrambi la società di via Bellini si sarebbe fatta avanti.

Il primo, classe 1986, ha contribuito con nove gol all’ultima promozione in serie B del Padova ma, dopo appena cinque presenze in questa stagione, potrebbe lasciare i veneti a gennaio. I grigi, come tante squadre di C, hanno chiesto informazioni su di lui. “Ha richieste da altre società ed è quasi irraggiungibile” aveva detto giovedì scorso il ds Massimo Cerri. Alessandria rappresenterebbe però una piazza gradita anche se la richiesta dell’entourage è precisa: due anni e mezzo di contratto, fino al 30 giugno 2021. La palla passa quindi alla società mandrogna.

Se invece Tommaso Fantacci si vestirà di grigio sarà solo per in prestito “secco” fino alla fine della stagione. Il giovane classe 1997 di proprietà dell’Empoli ha, oltre ai grigi, tantissimi estimatori in Lega Pro. Ma l’Alessandria si è mossa per tempo. L’interesse per l’attuale calciatore del Carpi risale addirittura all’ultima estate. Al giocatore Alessandria piace ma, in questo caso, sarà l’Empoli, società che detiene il cartellino, ad avere l’ultima parola. I dubbi sul futuro di Fantacci, comunque, si dovrebbero sciogliere entro la fine di questa settimana.