Il Casale spera ancora nell’Eccellenza, dalla porta di servizio
adv-226

L’imprevedibile ko maturato sabato contro il Corneliano nella finale playoff della Promozione ha soffocato le speranze del Casale Fbc di giocare in Eccellenza il prossimo anno. Non tutto è perduto però. In caso di ripescaggio, infatti, i monferrini sono i primi della lista. I tifosi nerostellati ora dovranno fare il tifo per le due compagini piemontesi impegnate nei playoff dell’Eccellenza e ancora in lizza per salire in serie D. Bellinzago e Libarna, infatti, libererebbero due posti in più in caso di successo. Per il Libarna, purtroppo, le speranze sono ridotte al minimo dopo il pesante e immeritato 3-0 subito questa domenica nella seminale di andata contro il Kras Repen. E’ andata decisamente meglio allo Sporting Bellinzago, vittorioso 2-1 in trasferta contro il Sondrio. Insomma, per i tifosi casalesi occorrerà avere un po’ di pazienza, anche per sapere se sarà accettata o no la richiesta di ripescaggio in serie D del Santhià, retrocesso dai dilettanti nell’ultima stagione ma ancora con qualche chance di poter iscriversi nella quarta serie nazionale. Quasi certa, infine, la mancata iscrizione dell’Osmon Suno, un’altra notizia che potrebbe aprire al Casale Fbc la porta che conduce all’Eccellenza. A questo punto poco importa che sia quella di servizio e non la principale.

adv-837