adv-539

CASALE – Primo giorno di lavoro per il Casale Football Club. Agli ordini di mister Francesco Buglio, confermato in panchina, i nerostellati si sono ritrovati al Natal Palli dopo i tanti mesi di stop dovuto all’emergenza coronavirus. Alle 16.30 è in programma il primo allenamento, al campo Bianchi.

“Una emozione ritornare” ha detto mister Francesco Buglio “è bello essere di nuovo qui, c’è tanta voglia di ripartire. Grazie alla società, al direttore, e a tutto lo staff che è rimasto, un pensiero ad Angelo Buglio che ha smesso di giocare dopo averci deliziato in questi anni”. 

“Il mio entusiasmo è sempre a mille, così come la mia cultura del lavoro e la passione” ha detto il tecnico “la cosa che mi motiva di più è che è rimasto lo zoccolo duro dell’anno scorso, oltre al ritorno di Bettoni. Franchini e D’Antoni rappresentano un peso importante in fase offensiva. Abbiamo giovani interessanti, l’anno scorso abbiamo ne abbiamo fatto esordire diversi. Alleno un gruppo serio, importante, possiamo toglierci soddisfazioni. Dobbiamo essere protagonisti, rappresentiamo una società storica, il nostro obiettivo è migliorare sempre, in quello che ci è costato punti lo scorso anno. Il nostro obiettivo è sempre importante, vogliamo dare soddisfazioni alla società e far divertire i tifosi. L’importante è il gruppo, il senso di appartenenza: già negli anni scorsi anni questo gruppo ha dimostrato grandi valori”. 

adv-884

Questi i giocatori convocati:

Portieri: Valeriu Tarlev (2001), Lorenzo Rovei(2000) , Francesco Ravetto (2002), Nicolò Tamburelli (2003)

Difensori: Yuossef Nouri (Chieri, 2001), Alessandro Battista (fine prestito Trino, 2000), Tommaso Battista (2001), Nicola Cintoi (1990), Tommaso Graziano (2003), Samuele Bettoni (Pro Sesto, 1989), Antonio Pinto (2001), Mattia Villanova (1996), Federico Fontana (2002)

adv-377

Centrocampisti: Francesco Todisco (1995), Tommaso Massone (2002), Alessandro Provera (2001), Claudio Poesio (1987), Giacomo Vecchierelli (2000), Yassine Sadouk (2000), Mouad Misbah (2002)

Attaccanti: Alessandro D’Antoni, Lorenzo Coccolo (1994), Riccardo Franchini (Vogherese, 1998), Ardit Mullici (1997), Leonardo Lanza (2002), Alessio Chiesa (2002), Marco Tosi (2002), Cesare Fiore (fine prestito da Derthona, 2000)

In basso la conferenza stampa del patron Lino Gaffeo