Alessandria Calcio, trasferta nel fortino della capolista Reggiana
adv-794

REGGIO EMILIA – Dopo la vittoria casalinga contro il Gubbio, l’Alessandria Calcio è chiamata a una trasferta molto impegnativa. Domenica 22 gennaio alle 14:30, infatti, nel ventitreesimo turno del campionato di Serie C girone B i Grigi affronteranno la capolista Reggiana al “Mapei Stadium – Città del Tricolore”.

Nelle ultime quattro partite gli uomini di mister Diana hanno raccolto 12 punti, subendo un solo gol e mettendone a segno otto. Questa solidità, che rende la Reggiana la miglior difesa del girone, ha permesso agli emiliani di mettere in atto un primo “allungo” sull’inseguitrice Cesena, staccata di cinque punti. Il ruolino di marcia della capolista recita quindici vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte. Di queste ultime una sola tra le mura amiche, dove la Reggiana ha raccolto anche due pareggi e sette vittorie. La rosa a disposizione di mister Diana è costruito per centrare l’obiettivo stagionale della promozione diretta in Serie B: la maggior parte dei titolari vanta esperienze in categorie superiori, come Montalto, miglior marcatore con nove reti, Lanini o Rossi. A questi si aggiungono giovani già abituati a palchi importanti come il classe 2000 Pellegrini, attaccante di proprietà del Sassuolo con all’attivo già sei centri in campionato.

Non possiamo permetterci un approccio alla gara sbagliato, perché quando è successo abbiamo avuto delle difficoltà” ha dichiarato mister Diana nella conferenza pre-partita, analizzando anche la situazione degli infortunati: “Non sono contento, ma il nostro è un gruppo omogeneo, che mi offre soluzioni diverse. Ci sono giocatori che quando sono stati chiamati in causa hanno risposto bene, quindi non sono preoccupato“.

adv-485

La prestazione vincente e convincente contro il Gubbio ha dato morale ed energia all’Alessandria. Dopo gli innesti di  Lamesta e Guidetti, subito titolari e protagonisti all’esordio, in settimana è arrivato anche Sacha Cori, attaccante proveniente dall’Albinoleffe e profondo conoscitore della categoria. In attesa di un acquisto anche in difesa, come dichiarato dal Direttore Sportivo Cerri, la rosa agli ordini di mister Rebuffi si è quindi rinforzata soprattutto nel reparto offensivo, che sembra aver cambiato passo dopo un girone di andata non entusiasmante. La sfida in casa della capolista Reggiana è assai ardua, ma il non aver troppe pressioni potrebbe essere un punto a favore.

Nella conferenza stampa pre-partita mister Rebuffi ha annunciato alcune defezioni: Speranza e Ghiozzi non saranno della partita, mentre Sini e Nunzella sono in dubbio a causa di una influenza per il primo e di un affaticamento per il secondo. Con i rientri di Checchi e Pellegrini, l’allenatore grigio ha escluso un cambio di modulo dal primo minuto.

Ad arbitrare l’incontro sarà Emanuele Frascaro di Firenze, coadiuvato da Ceolin di Treviso e Lencioni di Lucca. Il IV Ufficiale sarà Mattia Nigro di Prato.