ALESSANDRIA – Per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Cgil di Alessandria ha deciso di restituire il giusto peso alle parole che si usano troppo spesso con leggerezza, anche quando si racconta un femminicidio.  Per farlo la Camera del Lavoro ha usato anche la voce di RadioRai 2 Natasha Lusenti. La giornalista e scrittrice, insieme alla responsabile nazionale politiche di genere della Cgil Susanna Camusso, l’avvocata dei Centri Antiviolenza “Emma onlus” Silvia Lorenzino e la giornalista Stefanella Campana, ha invitato anche i tanti studenti in platea al Teatro del Dopolavoro Ferroviario, a reagire di fronte a parole e azioni ostili e violente. 

adv-225