ALESSANDRIA – Arrivare ai genitori e alle famiglie degli studenti. È questo il nuovo obiettivo del Team Scuola No Violenza, nato dalla sinergia tra l’Ufficio scolastico provinciale, forze dell’ordine, Asl Al e Cissaca per riconoscere e affrontare i vari volti della violenza, da quella fisica a quella che si consuma su internet e sui social network. Il Team ha già completato il nuovo ciclo di lezioni con dirigenti scolastici e docenti e ora entrerà nelle scuole per parlare direttamente con gli studenti. Da gennaio la sfida più importante sensibilizzare le famiglie su bullismo e cyberbullismo. Il primo incontro sarà il 23 gennaio al Vinci di Alessandria. L’11 febbraio il Team Scuola No Violenza si sposterà al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, sempre alle 20.30, e poi in tutti gli altri distretti scolastici dell’Alessandrino.

adv-933