ALESSANDRIA – Un sogno nel cassetto. Da perseguire e raggiungere a tutti i costi. Anche quando le difficoltà sembrano insormontabili e tutti sembra remarti contro. È la storia di Imad El Khalqi, un ragazzo di appena 18 anni con un obbiettivo ben stampato nella testa: diventare un campione di calcio. Come Cristiano Ronaldo, il suo idolo. Magari anche di più. Ala sinistra spera di poter tornare il più presto possibile a calcare i terreni di calcio e dimostrare il suo valore.

adv-721