ALESSANDRIA – Martedì non c’erano solo tifosi dell’Alessandria Calcio a dare l’ultimo saluto a Mario Di Cianni. A onorare la memoria di “Capo Mario” anche i sostenitori di tante squadre italiane come Torino, Genoa, Pro Vercelli, Atalanta, Como e Fiorentina. Coi tifosi toscani, tra l’altro, Di Cianni aveva un legame particolare: come ha raccontato a Radio Gold l’ultras fiorentino Michelangelo Comanducci, infatti, gli Ultras 74 dell’Alessandria Calcio nacquero dopo che Capo Mario rimase “folgorato” dalle coreografie dei sostenitori viola, in una partita di Coppa Italia di quasi 50 anni fa tra Alessandria e Fiorentina, al Moccagatta.

adv-519