ALESSANDRIA – Il Quarto Polo ha inferto un altro colpo alla attuale maggioranza, in vista delle prossime elezioni amministrative di Alessandria. Dopo l’ex vicesindaco Oria Trifoglio, candidato sindaco, anche Simone Annaratone (a destra nella foto, ndr) farà parte del Patto per Alessandria e sarà uno dei candidati per il prossimo consiglio comunale. Attuale componente della maggioranza a Palazzo Rosso come presidente del gruppo “Al Centro”, Annaratone ha garantito comunque il suo appoggio al sindaco fino alla fine dell’attuale mandato.

“Col Quarto Polo, però, ho riscontrato una profonda sintoniaha detto Annaratone “ho apprezzato la trasversalità di questo movimento, che punta a uscire dalle contrapposizioni, una sorta di micro compromesso costituente. Mi sento vicino al Quarto Polo per il suo carattere civico, con un programma basato su progetti concreti. Condivido quello che Oria Trifoglio ha detto una settimana fa: siamo qui per fare, non per parlare.” Continua dopo il banner

adv-560

Simone è giovane, competente e alessandrino” ha dichiarato il candidato sindaco del Quarto Polo Oria Trifoglio “è dottore in Scienze Politiche e sta proseguendo i suoi studi con una laurea magistrale in Scienze del Governo e della Pubblica Amministrazione. Lui è solo la prima delle tante persone che presenteremo nelle prossime settimane. Siamo stati contattati da tanti uomini e donne che vogliono impegnarsi per Alessandria, figure di ogni età e che rappresentano diverse competenze e tanti ambiti professionali. Ad oggi abbiamo già completato due liste che appoggeranno il Quarto Polo. Ci saranno altri componenti della attuale maggioranza? Non escludo nulla.” 

Farà parte del Patto per Alessandria anche un altro consigliere comunale della legislatura che ormai sta volgendo al termine: Ciro Fiorentino (a sinistra nella foto, ndr), esponente della minoranza e politico della Federazione della Sinistra, già presente mercoledì scorso alla Casa di Quartiere, quando Oria Trifoglio aveva ufficializzato la sua candidatura.