ACQUI – E’ arrivata l’ufficialità. Dopo la quarta rinuncia il giudice sportivo ha escluso l’Acqui Calcio dal campionato di Eccellenza. Tutte le sconfitte della squadra termale sono state annullate: a ogni squadra che ha affrontato e battuto i bianchi, quindi, sono stati tolti tre punti dalla classifica. La società dovrà pagare una multa di 5 mila euro. Tutti i giocatori tesserati, inoltre, sono stati svincolati e liberi così di cercare una nuova squadra.