ALESSANDRIA – Un’altra partita chiave del campionato: per l’Alessandria la sfida di sabato alle 20.30 contro il Renate è l’esame di riparazione dopo la bocciatura di giovedì scorso a Viterbo che è costata il primo posto. Un successo contro i nerazzurri, però, potrebbe non bastare a tornare in testa, visto il vantaggio di un punto della Cremonese.

Inutile dire che i tre punti sono indispensabili per voltare pagina e far cominciare col piede giusto il cammino di mister Pillon, all’esordio in panchina. Continua dopo il banner

adv-172

Ma se l’Alessandria affronta il Renate con mille incognite dal punto di vista della mentalità e a livello ambientale, dall’altra parte l’ex mister grigio Luciano Foschi deve fare i conti con ben cinque assenze.

Contro i grigi, infatti, tra i brianzoli mancheranno gli attaccanti Napoli, Marzeglia, il difensore Teso e i centrocampisti Bonetto e Lavagnoli. Il Renate dovrebbe scendere quindi in campo con un 4-3-3: Cincilla, Anghileri, Di Gennaro, Malgrati, Vannucci; Dragoni, Pavan, Palma, Scaccabarozzi, Santi, Florian.

Nona in classifica a quota 50, la squadra di mister Foschi ha però conquistato la maggior parte dei propri punti in casa. Lontano dal Città di Meda ne sono arrivati appena 16.

Nel frattempo è già scattata la prevendita per il match. I biglietti possono essere acquistati sul sito di Booking Show, oltre che nei consueti punti vendita booking show.

Ad Alessandria le tabaccherie Maxi, in via Gramsci 46, Rovereto in spalto Rovereto 25, e alla tabaccheria Malagrino in corso carlo Marx 44, dal Gruppo Anteprima in piazza Garibaldi 40 (telefono 0131.250600 dal lunedì al venerdì in orario continuato dalle 9 alle 15); alla Soms di Oviglio-Grigi Club Gino Armano in via xx settembre, 30 (chiamare il 347/4165122); a Spinetta Marengo da “Amici del calcetto, presso dopolavoro Solvay, via genova 117; a Villanova Monferrato da Roby viaggi sas al centro commerciale Monferrato “Bennet” ss31; a Novi Ligure da D Viaggi srl in piazza Repubblica, 3 e infine ad Acqui Terme all’Agenzia Intralot in via palestro 22.

Da venerdì pomeriggio saranno aperti anche i botteghini dello stadio Moccagatta, dalle 17 alle 19. Sabato invece apriranno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17 fino al termine del primo tempo.