ALESSANDRIA – Il  Kung fu team dell’Accademia Kodokan Alessandria,  guidato dal maestro Gianluca D’Agostino e dagli istruttori Fabio Venditti e Volker Maskaj, ancora una volta protagonista lo scorso fine settimana a Ferno nel 22° trofeo di Wushu Kung Fu, valida come selezione del campionato nazionale msp italia. 

Gli alessandrini hanno vinto 32 medaglie, di cui 17 d’oro, 8 d’argento e 7 di bronzo,  vincendo così la classifica delle società del Nord Italia nel combattimento e arrivando al secondo posto nella categoria delle forme tradizionali. Continua dopo il banner

adv-953

Il Team Kodokan, composto da 25 atleti, trascinati dai giovani talenti del sanda Sonia D’Agostino e Edoardo Piras bissa il risultato dello scorso mese di febbraio di suisio, conquistando a Ferno nei combattimenti ben nove ori con la stessa Sonia D’Agostino nei juniores – 60 kg, Edoardo Piras speranze -62 kg, Lorenzo Zammitto bambini – 42 kg, Alessandro Piras esordienti – 49 kg, Andrea Liotta cadetti + 50 kg, Alessia Bellavia esordienti + 49 kg, Marianna Bellavia speranze – 50 kg, Mari Lys Foco cadetti – 50 kg, Marco Panario nei cadetti –; poi ancora due argenti Alberto Zammitto negli esordienti e Lodovico De Gaspari nei cadetti + 62 kg. e un bronzo per Marcello Carena negli esordienti.

Ottima prestazione anche nelle forme tradizionali a mani nude e con armi:

Tra i 6/8 anni medaglia di bronzo per Riccardo Guion, nella categoria 8/10 anni Victoria Turco si aggiudica la medaglia d’oro nelle forme a mani nude, lasciandosi dietro ben 18 piccoli atleti; nella categoria 10-12 anni forme a mani nude supremazia del Kodokan sulle altre scuole con l’oro di Marcello Carena, l’argento di Davide Lombardi e il bronzo di Alessandro Piras, che conquista anche una medaglia d’oro nelle forme delle cadute seguito dall’argento del compagno di squadra Marcello Carena; nella categoria 12/14 anni Mari Lys Foco oro nelle forme del nord, argento nelle forme del sud e bronzo nella sciabola; nelle “Speranze” Edoardo Piras ha vinto l’oro e Marianna Bellavia medaglia d’oro nella sciabola e argento nelle forme a mani nude del sud e; nella categoria juniores Octavian Tudose medaglia d’argento nelle forme a mani nude e bronzo nel bastone.

Nei combattimenti prestabiliti carena marcello e piras alessandro conquistano la medaglia d’oro nella cat. – 14 anni, e  bellavia marianna e foco mari lys la medaglia di bronzo nella cat. +14 anni; nelle forme di gruppo – 14 anni bellavia alessia, carena marcello, lombardi davide e turco victoria si aggiudicano la medaglia d’argento e tudose octavian, piras edoardo, bellavia marianna e foco mari lys la medaglia di bronzo nella cat. + 14 anni.