ALESSANDRIA – Dall’inizio di quest’anno è in vigore la riforma dei Reparti territoriali della

Dall’inizio del 2019 è entrata in vigore la riforma dei Reparti territoriali della Guardia di Finanza. Per Alessandria questo si traduce nell’istituzione del Gruppo Alessandria con alle dipendenze le già esistenti Compagnie di Alessandria, Valenza e Casale Monferrato.

Al contempo il Gruppo Tortona ha assunto le funzioni di coordinamento nei confronti delle dipendenti Compagnie di Tortona, neo-istituita, Novi Ligure e della Tenenza di Acqui Terme. I cambiamenti hanno determinato l’assegnazione di due nuovi Ufficiali in forza alle fiamme gialle alessandrine. Si tratta dei Sottotenenti Giovanni Verrengia e Vittorio Cirillo, incaricati di comandare, rispettivamente, il Nucleo Mobile della neo istituita Compagnia di Tortona e l’Ufficio Comando presso il Comando Provinciale di Alessandria.

Tutti i Reparti continueranno a operare in stretta collaborazione con i Nuclei di polizia economico-finanziaria, retti da ufficiali superiori, e alle dipendenze gerarchiche dei
Comandi Provinciali, con una conseguente valorizzazione delle funzioni di direzione, impulso e controllo del Comandante Provinciale.

La revisione dell’architettura organizzativa del Corpo è stata concepita per assicurare una “sostanziale omogeneità e standardizzazione dei Reparti territoriali”, allo scopo di permettere lo svolgimento, con ancora maggiore incisività, della mission di polizia economico-finanziaria a tutela del bilancio pubblico, delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione Europea in attuazione a quanto già disposto con il Decreto Legislativo 19 marzo 2001, n. 68″.