Cabilog Cabiati di Occimiano, accordo dopo cinque giorni di sciopero: “La lotta paga sempre”
adv-291

OCCIMIANO – “La lotta paga. Sempre!” Il sindacato Adl Cobas ha commentato così l’accordo con l’azienda di trasporto container Cabilog Cabiati di Occimiano, una intesa arrivata “dopo oltre dieci ore di estenuante trattativa”. Lunedì scorso era scattato lo sciopero permanente del 95% dei camionisti, oltre al presidio davanti ai cancelli. Mercoledì, inoltre, i lavoratori avevano dato vita a un presidio sotto la Prefettura di Alessandria.

Adl Cobas ha poi specificato i termini dell’accordo: dal 1^ agosto prevista una indennità per la trasferta per l’Italia di 35 euro, notte a 30 euro. Dal 1^ ottobre scatterà l’applicazione del contratto di settore, con scatti riconosciuti, malattia e infortunio al 100%. Dal 1^ gennaio le indennità di trasferta per l’Italia si attesteranno a 36 euro dal 1 gennaio 2022, 30 euro a notte. “È stata dura e la grandissima determinazione dei lavoratori ha ottenuto il risultato. Se i lavoratori comandano e il sindacato obbedisce la lotta paga. Sempre!” ha sottolineato ancora Adl Cobas.

adv-252