VALENZA – Un cittadino di 31 anni, di Alessandria, con precedenti, è stato denunciato per furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. La denuncia è scattata dopo il furto di due bici il 24 maggio e il primo giugno in due cortili del centro di Valenza.

L’esame delle immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno permesso di tracciare l’identikit del ladro. Viste le azioni pomeridiane i Carabinieri di Valenza hanno concentrato le ricerche dalle 17 in poi sorprendendo il malvivente in città il 15 giugno. Continua dopo il banner

adv-481

Il 31enne è stato bloccato con uno zaino con all’interno una tenaglia, una catena con lucchetto e una pompa per ruote di bicicletta.