VALENZA – Il Comune di Valenza ha ottenuto un finanziamento del Miur per compiere adeguamenti e miglioramenti di tipo strutturale nelle scuole 7 Fratelli Cervi, Anna Frank e nel plesso scolastico di viale Oliva. Lo ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Luca Ballerini, soddisfatto per il percorso avviato e non ancora esaurito che ora permetterà di investire 80 mila euro per le opere migliorative al 7 Fratelli Cervi, senza però che esaurire gli sforzi. Grazie a risparmi di gara delle precedenti indagini diagnostiche, nell’anno proseguiremo con le stesse attività anche negli asili comunali Rota e Camurati nell’attesa di poter accedere ad ulteriori finanziamenti ministeriali“. L’assessore ha voluto in questo modo rimarcare l’attenzione dell’amministrazione per la manutenzione e modernizzazione degli edifici scolastici dimostrata con “la riqualificazione energetica della scuola 7 f.lli Cervi attraverso la sostituzione di tutti i serramenti (aderendo al bando Kyoto) e gli interventi per l’ottenimento delle certificazioni di prevenzione incendi“.

I lavori proseguiranno anche nei prossimi mesi ha aggiunto Ballerini: “Nel corso dell’anno è previsto anche un intervento di rifacimento di parte dei bagni nella scuola elementare Don Minzoni, ormai vetusti. Compatibilmente con le risorse di bilancio, ma comunque con alta probabilità, nell’anno è mia intenzione anche effettuare nell’area esterna della scuola materna Anna Frank un intervento volto alla posa di un fondo antishock del tipo già presente nei giardini di viale Oliva e di quello che presto sarà posato nei giardini di via Camurati. Tale intervento è volto a garantire il gioco dei bambini all’esterno della scuola, su una superficie più morbida e sicura“.