polizia municipale
adv-115

ALESSANDRIA – Ancora nulla di fatto tra l’amministrazione di Alessandria e i vigili urbani. Nel confronto di mercoledì le posizioni delle parti sociali e dell’assessore per la Valorizzazione del Personale della Polizia Municipale Monica Formaiano sono rimaste distanti. Dai sindacati era arrivata la richiesta di riduzione dei carichi di lavoro, viste le difficoltà di organico. Come hanno riferito le parti sociali, dalla giunta è arrivato l’annuncio dell’arrivo nelle prossime settimane di sette auto nuove e il tentativo di sgravare gli uffici rispetto ad alcune mansioni.

Troppo poco, però, secondo Cgil, Cisl, Uil, Csa e Diccap-Sulpm che giovedì incontreranno i lavoratori, proponendo la possibilità di indire uno sciopero.

“Volevamo risposte concrete” ha sottolineato a Radio Gold Luca Righini, della Uil “non siamo soddisfatti. Sono richieste che facciamo da dieci anni”. 

adv-558