Serie B: Lecce-Alessandria 3-2. La diretta del match [FINALE]
adv-143

LECCE – Dopo l’amaro debutto stagionale al Moccagatta contro il Brescia, l’Alessandria Calcio torna in trasferta. Lo fa in quel di Lecce dove i ragazzi di mister Moreno Longo cercheranno i primi storici punti in Serie B. I grigi arrivano infatti a questo incontro con tre sconfitte all’attivo su tre incontri disputati. Non sta molto meglio il Lecce che ha perso all’esordio in campionato e pareggiando con Como e Benevento. Segui il LIVE della partita.

95′ TRIPLICE FISCHIO: Dopo il controllo al Var, Giacomelli conferma il gol di Coda e fischia la fine del match.

95′ GOL DEL LECCE: Segna Coda su assist di Lucioni

90′ SOSTITUZIONE: Pisseri alza bandiera bianca, entra Russo.

adv-733

88′ GOL DEL LECCE: Segna il neoentrato Rodriguez su assist di Coda.

82′ SOSTITUZIONE: Mister Baroni sostituisce Tuia con Meccariello.

77′ AMMONIZIONE: Giallo per Lunetta.

74′ SOSTITUZIONI: Nel Lecce entrano Paganini e Barreca per Gargiulo e Gallo.

65′ SOSTITUZIONI: Moreno Longo inserisce Prestia e Lunetta al posto di Orlando e Beghetto.

63′ ESPULSIONE: Secondo cartellino giallo per Di Gennaro.

62′ SOSTITUZIONE: Nel Lecce Rogdriguez prende il posto di Olivieri

60′ AMMONIZIONE: Cartellino giallo per Tuia.

57′ SOSTITUZIONE: Nei Grigi entra Chiarello al posto di Milanese.

56′ GOL DELL’ALESSANDRIA: Gol di Ba su assist di Mustacchio.

45′ SOSTITUZIONI: Un cambio per parte durante l’intervallo: nel Lecce entra Bjorkengren al posto di Majer, nell’Alessandria Benedetti sostituisce Celesia.

45′ INIZIO SECONDO TEMPO

45’+4′ FINE PRIMO TEMPO: Squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-1. Dopo le reti di Tuia e Corazza, il grigio Mustacchio e il giallorosso Tuia vicini al raddoppio.

43′ AMMONIZIONE: Cartellino giallo anche per Di Gennaro.

30′ PRIMO COOLING BREAK

17′ AMMONIZIONE: Il primo ammonito del match è Celesia.

15′ GOL DELL’ALESSANDRIA: I Grigi pareggiano con Corazza, che batte Gabriel con un potente diagonale di destro.

12′ GOL DEL LECCE: Tuia porta in vantaggio i padroni di casa. Assist di Majer dalla bandierina

1′ INIZIO PRIMO TEMPO: Inizia la gara fra Lecce e Alessandria.

Lecce-Alessandria 3-2 (primo tempo 1-1)

Marcatori: Tuia al 12′, Corazza al 15′, Ba al 56′, Rodriguez all’89, Coda al 95′

Lecce (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Tuia (82′ Meccariello), Lucioni, Gallo (74′ Barreca); Majer (45′ Bjorkengren), Hjulmand, Gargiulo (74′ Paganini); Di Mariano, Coda, Olivieri (62′ Rodriguez). A disp.: Bleve, Vera Ramirez, Helgason, Bjarnason, Gedrey, Listkowski, Blin. Allenatore: M. Baroni

Alessandria (3-4-3): Pisseri (90′ Russo); Parodi, Di Gennaro, Celesia (45′ Benedetti); Beghetto (65′ Lunetta), Ba, Casarini, Mustacchio; Milanese (57′ Chiarello), Orlando (65′ Prestia), Corazza. A disp.: Crisanto, Marconi, Arrighini, Palombi, Pierozzi, Palazzi, Palombi, Kolaj. Allenatore: M. Longo.

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: 17′ Celesia, 43′ Di Gennaro, 60′ Tuia, 77′ Lunetta

Espulsi: 63′ Di Gennaro per doppia ammonizione