ALESSANDRIA – Dopo sei mesi è arrivato il momento dei verdetti, e della festa. Oggi alle 17 il Circolo La Familiare di Alessandria ospiterà la finale del Piccolo Sportivo da Oscar. Ideato da Radio Gold e dal bisettimanale Il Piccolo, il concorso ha visto alternarsi nelle scorse settimane ben 138 bimbi e ragazzi. Ne restano in corsa 24, i finalisti per le tre statuette delle rispettive categorie: dai 4 agli 8 anni, dai 9 ai 12 e dai 13 ai 16. In palio anche il Super Oscar, all’atleta più votato tra i tre.

Migliaia i click arrivati nei giorni scorsi sul nostro sito, insieme ai coupon dell’inserto del bisettimanale. Alla festa di oggi sono invitati anche i compagni e tutte le società protagoniste.

Statuette a parte, tutti e 24 i ragazzi riceveranno gli stessi premi, perché tutti sono vincitori. Nel corso del pomeriggio saranno assegnati altri tre premi: alla società più votata, il premio fair play al coach di Monferrato Rugby Roberto Mandelli e il premio tecnico, a tutti gli allenatori e dirigenti dell’Alessandria Volley.

Questi i finalisti in lizza per le statuette:

4-8 anni: Davide Arcolite, Matteo Bisio, Matilde Calissano, Alessandro Iachetta, Giulia Ottobon, Matilda Pavese, Edoardo Pina e Ludovica Robiglio.

9-12 anni: Marta Borromeo, Samuele Bertossa, Edoardo Deamici, Emma Francescon, Alessandra Lucaci, Alessandro Nappi, Alessio Piglionica e Victoria Turco.

13-16 anni: Jessica Gaudino, Andrea Giacobbe, Chiara Herri, Cesare Marchetti, Sofia Oldano, Edoardo Oliviero, Sonia Puppo e Martina Ragno.

Appuntamento oggi alle 17 al Circolo La Familiare, in via Boves, per la festa finale, supportata dagli sponsor Cantieri Sportivi, Centrale del Latte di Alessandria e Asti, Ascom, Alessandria Calcio e AcdB Museo, Gruppo Resicar e Dr. Seller.