ALESSANDRIA – A Venaria Reale si è svolta la prima gara della stagione outdoor di tiro con l’arco: 70 metri per 72 frecce e olimpic round individuale. Protagonista la Società Arcieri Città della Paglia che riesce a strappare alcuni risultati molto importanti contro avversari professionisti e nazionali.

Nell’arco olimpico senior maschile ottima prestazione di Luca Lavezzaro, che chiude la gara quarto, preceduto dai nazionali Marco Morello (Aeronautica), Andre Monego (Arcieri del Piave) e Matteo Fissore (Associazione nazionale Polizia di Stato), segnando un punteggio di tutto rispetto.

Lavezzaro nell’olimpic round supera nel derby degli ottavi il compagno di squadra Andrea Maggi (settimo individuale) e nei quarti il nazionale Matteo Fissore, dopo una prova superlativa. Cede in semifinale al vincitore Marco Morello e nella combattuta finale 3/4 posto contro il compagno di squadra Federico Trombin (quinto individuale).

La somma dei tre punteggi proietta gli Arcieri Città della Paglia alla vittoria di squadra senior con netto distacco sugli avversari.

Oltre alla vittoria di squadra gli arcieri alessandrini hanno ottenuto un secondo posto nel master maschile con Federico Panico, un ottimo secondo posto per Clelia Ceriana nella categoria Ragazzi Femminile e un terzo posto per Eliana Porcu nella categoria Juniores Femminile, a dimostrazione di una realtà in continua crescita.