luciano_randazzo
adv-38

VALENZA – Appuntamento il 24 maggio a Mantova. Sono ufficiali il giorno e il luogo del prossimo match valido per il titolo italiano dei superleggeri, con protagonista il talento della Boxe Valenza Luciano Randazzo. L’asta dello scorso 11 febbraio è stata infatti vinta dalla Boxe Loreni, la società che cura gli interessi dell’attuale campione tricolore Massimiliano Ballisai.

Per Devil Inside sfuma purtroppo il sogno di combattere in casa, al Palazzetto dello Sport di Alessandria. “Sono dispiaciutissimo, ci tenevo a combattere ad Alessandria per un titolo importante” il commento di Devil Inside ai microfoni di Radio Gold “per me questo rappresenta una motivazione in più per fare bene. Non vedo l’ora di salire sul ring. Ballisai è un avversario fortissimo ma è alla mia portata. Sarà una serata bellissima. Sono sicuro di riuscire a portarmi il titolo a casa. Farò una preparazione lunga e mirata. Se capita combatterò in un incontro di “rodaggio”, altrimenti mi concentrerò solo sul match di Mantova”.

Purtroppo non c’è stato il tempo di organizzarsi e non sono arrivati sponsor” il rammarico del coach di Lucio, Adriano Gadoniavevamo intavolato un discorso con alcuni impresari ma prima bisognava assicurarsi l’asta. Non ce l’abbiamo fatta per poche migliaia di euro”.

adv-775

Il coach della Boxe Valenza ha comunque apprezzato l’apertura e la disponibilità immediata del Comune di Alessandria, tramite l’assessore allo Sport Piervittorio Ciccaglioni. “Avevamo già ipotizzato una data, il 31 marzo” ha aggiunto Gadoni “avevo anche fissato un incontro con gli uffici tecnici del Comune per cominciare a entrare nel dettaglio. Un vero peccato“.

Foto di Walter Zollino

adv-754