accademia_wushu_sanda
adv-225

ALESSANDRIA – 26 ori, 20 argenti e 12 bronzi. Al PalaCima di Alessandria i ragazzi dell’Accademia Wushu Sanda Alessandria, guidati dal maestro Gianluca D’Agostino, non tradiscono sul tatami di casa e centrano per il secondo anno il Trofeo Nazionale Città di Alessandria e Campionati Regionali Nord Ovest federali.

Queste le medaglie d’oro: Turco Victoria, Borromeo Marta, Lombardi Davide, Sida Marco, Carena Marcello che con quattro sfiora il Trofeo del migliore atleta, Frisone Maria Gabriella, Faina David, Borello Roberta, Magri Emanuele, Giacobbe Andrea, Giacobbe Elena, Buffa Cosmin, Piras Alessandro, D’Agostino Sonia.

A vincere le medaglie d’argento sono stati Giacobbe Andrea, Magri Emanuele, Zuchitella Aurora, Buffa Cosmin, Frandini Davide, Maimone Baroncello Angelo, Balza Giuseppe, Turco Victoria, Maimone Angelo, Dal Llago Anita, Piras Alessandro, Sida Marco, D’Angelo Tommaso, Lombardi Davide, Orabona Luca, Tezzon Kevin, Tarazhi Alandro. 

adv-75

Bronzi per Gatti Giacomo, Parola Francesca, Frandini Davide, Casisa Lara, Gaina David Stefan, Zuchitella Aurora, Guion Riccardo, Dal Lago Anita, Scala Andrea, Bergamasco Leonardo e Settegrana Elia. 

Alla due giorni di gare al Palazzetto dello Sport hanno partecipato circa 140 atleti provenienti da tutto il Nord Italia, 12 Ufficiali di gara, 14 Maestri e circa un migliaio di persone sugli spalti, compresi l’assessore allo sport di Alessandria Piervittorio Ciccaglioni e il sindaco di Castelletto Monferrato.

La scuola di kung fu alessandrina ha superato sul podio la Società Budkwai di Bergamo del Maestro Pasotti e Cd di Sestri del Maestro Ghinolfi, aggiudicandosi anche anche la coppa della società con più atleti, mentre la coppa della società che arrivata da più lontano è andata alla Corpo Libero di Udine del Maestro Callegari.

adv-104

Agli atleti dell’Accademia alessandrina è andata anche la coppa all’atleta più giovane, Lara Casisa, che non ha ancora compiuto 6 anni. Quella per la più longeva è andata a Gabriella Brusin del Tai Ji Quan, migliore atleta del Qingda light contact è stato l’alessandrino Alessandro Piras, così come migliore atleta del Sanda la sua compagna di allenamento Marie Lys Foco, che vince l’incontro contro una forte atleta di Udine e la mette anche ko, per l’azzurra che si aggiudica ben quattro medaglie in tutte le discipline, compreso il Trofeo di migliore atleta assoluto dei Campionato Regionali e Internazionali d’Italia mentre il migliore atleta maschile se lo aggiudica anche Alessandro Sirto, del Hac Long Drago Nero di Milano, con 4 ori nelle forme e combattimento.