Il 6 febbraio Amanda Sandrelli nelle vesti di “Lisistrata” al Teatro Alessandrino
adv-672

ALESSANDRIA – Partirà ufficialmente il 6 febbraio con lo spettacolo “Lisistrata” la nuova stagione comunale di prosa al Teatro Alessandrino di Alessandria, frutto della sinergia tra il Comune di Alessandria e la Fondazione Piemonte dal Vivo, ente strumentale della Regione Piemonte.

Andranno in scena cinque spettacoli in abbonamento che porteranno ad Alessandria drammaturghi e attori di richiamo nazionale.

La prima artista a salire sul palco dell’Alessandrino sarà Amanda Sandrelli, protagonista dello spettacolo “Lisistrata” in scena domenica 6 febbraio alle 21. La commedia di Aristofane grazie alla riscrittura del testo da parte di Ugo Chiti e alla sua capacità d’interpretare la classicità con occhio contemporaneo e insieme rispettoso dell’originale, rende questa Lisistrata uno spettacolo teatrale modernissimo.

“Lisistrata ci guarda dal lontano 411 a.c., anno del suo debutto nel teatro di Dioniso ai piedi dell’Acropoli di Atene e scuote la testa sconsolata di fronte alle tragedie, alle miserie, ai disastri provocati da quella stupidità, arroganza, vanità, superficialità, che sono tutti sostantivi femminili, come la guerra che da questi viene immancabilmente generata, ma che sono immancabilmente attributi maschili. Lo fa attraverso un meccanismo teatrale modernissimo, una specie di farsa dove molto si ride, ma che in maniera paradossale e insieme umanissima ci fa scoprire senza falso pudore, tra sghignazzi e continui doppi sensi saporosissimi i meccanismi perversi dell’irragionevolezza umana. Questa riscrittura del testo classico da parte di Ugo Chiti interpreta la classicità con occhio contemporaneo e insieme rispettoso dell’originale, con una lingua sapida, ricchissima che sembra fatta apposta per rendere l’originale nella sua interezza, reinterpretando quelle parti rese di difficile comprensione dal tanto tempo trascorso”.

Abbonamento 5 spettacoli: 75 euro
Biglietti singoli spettacoli: intero 20 euro + 3 euro prevendita. Ridotto (over65, under 18 e studenti universitari) 17 euro + 3 euro prevendita.
È possibile acquistare l’abbonamento dal 16 al 24 dicembre e i singoli biglietti a partire dal 25 dicembre.

La biglietteria del Teatro Alessandrino, in via Giuseppe Verdi 12 ad Alessandria, è aperta da lunedì a sabato dalle 17 alle 19.
L’abbonamento e i biglietti possono si possono acquistare anche online su www.teatroalessandrino.it e www.ticketone.it

I biglietti per la sera stessa possono essere acquistati a partire dalle ore 17 presso la cassa del teatro.

Tutti gli spettacoli hanno inizio alle ore 21. Le porte del teatro apriranno un’ora prima dello spettacolo per consentire agevolmente la verifica del green pass.

Per informazioni: Teatro Alessandrino 0131 252644