TORINO – La Camera dei deputati del Parlamento subalpino dal 15 al 17 marzo ha aperto le porte al pubblico e, tra i primi visitatori, ha ospitato gli studenti delle scuole piemontesi che hanno partecipato alla fase finale del concorso Ragazzi in Aula