PIEMONTE – Sale ancora il bilancio delle così dette domande di pensione “Quota 100” presentate dai lavoratori che hanno deciso di avvalersi dell’istituto. In provincia di Alessandria alle 17 di lunedì le persone che ne hanno fatto richiesta erano 689, un numero che colloca l’alessandrino al terzo posto in Piemonte dietro Torino e Cuneo.

In tutta la regione le domande pervenute, sempre alle 17 del 18 marzo, erano 5.884. Giampiero Piccarolo, Responsabile Servizi Fiscali della Cia, spiega come funziona l’istituto.