ALESSANDRIA – Un mese dopo il tragico incidente in via Pavia, ad Alessandria, i familiari e i tanti amici di Aldo Di Virgilio si sono ritrovati nel punto in cui il 57enne alessandrino ha perso la vita, per un momento di cordoglio e ricordo. Per l’occasione l’AeroClub di Alessandria ha voluto commemorare Aldo con un volo che è passato proprio sopra il luogo dello scontro frontale.

“A soli 16 anni Aldo conseguì il brevetto da pilota all’AeroClub di Alessandria” ha ricordato il fratello Marco, presente questa sera insieme alla sorella Maria Grazia “il suo sogno era volare ma poi decise di rinunciare a un’offerta dell’Alitalia per stare vicino a nostra madre, che in quel periodo si era ammalata. Questo era Aldo, faceva sempre un passo indietro per vedere gli altri felici e donare il suo amore”. 

adv-512