ALESSANDRIA – “La mafia siamo noi e il nostro modo sbagliato di comportarci”.  Con le parole della giovane collaboratrice di giustizia  Rita Atria si è aperta la cerimonia organizzata dal Comune di Alessandria nella XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

adv-936